Malattie della tiroide: utilità di uno screening

Marzo 6, 2017

E’ noto che i disturbi endocrini più frequenti sono rappresentati dalle malattie della tiroide.
Mentre nel recente passato le società scientifiche sconsigliavano la prescrizione di tests di funzionalità tiroidea in pazienti senza sintomi, attualmente, alla luce dei dati acquisiti sulla diffusione di queste patologie e del basso costo di tests affidabili, vengono date direttive completamente diverse. Viene consigliato infatti di dosare l’ormone TSH in tutta la popolazione adulta asintomatica al di sopra dei 35 anni e di ripetere questo test ogni 5 anni. Controlli più frequenti sono consigliati per la popolazione a maggior rischio di tireopatie (soggetti con familiarità per disfunzioni tiroidee, donne nelle 4-8 settimane post.partum, diabetici, soggetti trattati con litio o con farmaci contenenti iodio et.cet.).

Il TSH rappresenta il parametro più indicativo ed affidabile in grado di svelare una disfunzione.
Nel caso di una sua alterazione si ricorrerà al dosaggio della F-T4 ed eventualmente della F.T3 e/o delle altre indagini necessarie a definire la diagnosi.

Analisi Cliniche Trastevere ha già introdotto due pannelli di tests ad un costo contenuto (vedi promozioni). A questi ritiene utile aggiungere la possibilità di eseguire il solo test del TSH al prezzo contenuto di 9 euro.

I contenuti a disposizione degli utenti hanno finalità esclusivamente divulgative ed informative, non costituiscono motivo o strumento di autodiagnosi o di automedicazione, non sostituiscono assolutamente la consulenza di uno specialista.

Categoria: